Assistenza tecnica Audemars Piguet

Audemars Piguet nasce nel 1875, ovviamente in Svizzera.

ancora oggi l’azienda è di proprietà dei discendenti dei fondatori, uno dei pochissimi casi tra le grandi maison dell’alta orologeria mondiale. Ancora oggi i suoi orologi rispettano molti dei processi produttivi di allora, conferendo loro un prestigio che deriva direttamente dalla solida tradizione.

Fin da subito le produzioni di Jules Louis Audemars ed Edward Auguste Piguet furono notate dai grandi produttori di allora, che commissionarono loro diversi modelli da rivedere sotto i propri brand. Ma l’azienda da allora ebbe modo di crescere esponenzialmente, affermando sempre di più il proprio marchio.

Il Royal Oak, noto orologio di lusso in acciaio è stato introdotto nel 1972 e fu progettato da Gerald Genta. E dal 1997 si è trasformato in una linea completa di grande successo, che ha caratterizzato il marchio.

Suo anche il primo orologio “scheletrato” al mondo.

La sua linea, molto spigolosa, che gioca spesso su forme esagonali, è molto riconoscibile, i veri appassionati non possono certo confondersi e riconoscerebbero un Audemars Piguet anche da lontano. L’arte contemporanea svolge un ruolo fondamentale all’interno del marchio. Come sottolineato Olivier Audemars, l’orologeria ha da tempo superato la fase di utilità: “In orologeria come nell’arte, creiamo oggetti che hanno lo scopo di provocare un’emozione”.

L’azienda Audemars Piguet è composta da 1100 dipendenti, ha 14 centri di distribuzione e 16 boutique in tutto il mondo.

LA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA E L’ASSISTENZA AUDEMARS PIGUET

Prima dell’inizio della manutenzione, l’orologio e il suo movimento sono esaminati meticolosamente da un orologiaio specializzato che decide che cosa deve essere fatto. Si riceve un preventivo per l’approvazione prima dell’inizio dei lavori.
Una volta che il cinturino o il bracciale è stato rimosso, l’orologio viene aperto ed il movimento viene rimosso, interamente smontato e pulito. I componenti del movimento vengono esaminati meticolosamente e sostituiti se mostrano segni di usura o se rischiano dei influire sul funzionamento del meccanismo.
Ogni componente viene identificato, sostituito o riparato a seconda del suo livello di usura, la sua età e le istruzioni per la manutenzione preventiva che disciplinano il servizio di manutenzione della Manifattura. I componenti della cassa e del movimento più sottoposti ad usura sono cambiati.

LA LUBRIFICAZIONE

La lubrificazione è essenziale per il vostro orologio meccanico per funzionare correttamente e garantisce il corretto funzionamento: limita l’attrito tra le parti meccaniche, riducendo così le perdite di energia e l’usura. Quando si monta il movimento, a seconda del livello di complicazione meccanica, l’orologiaio può utilizzare fino a una dozzina di oli e grassi diversi, determinate dai coefficienti di stabilità di scorrimento e chimici specifici per ciascun componente.

LA VERIFICA DEL MOVIMENTO 

L’orologiaio tiene sotto controllo il vostro orologio per almeno 24 ore per stabilizzare tutti i suoi componenti in movimento. Ciò garantisce la perfetta accuratezza. Si regola quindi l’inerzia della bilancia in modo dinamico simulando la normale usura dell’orologio. I risultati devono rispettare le norme e le tolleranze del produttore.

LA LUCIDATURA 

Se necesario, certi segni profondi e graffi nel metallo possono essere trattati con il laser per a recuperare una luminosità ed una perfezione il più vicino possibile all’aspetto originale. Altre superfici sono lucidate o sbiancate secondo il livello e la profondità dei segni da correggere. Tuttavia, si consiglia di non più di tre-cinque interventi estetici durante il ciclo di vita del vostro orologio. Oltre si correrà il rischio di danneggiare gli angoli e la geometria della cassa. Ogni modello ha le sue caratteristiche decorative specifiche: la lucidatura può quindi essere integrata da altre tecniche di Alta Orologeria, per lo più manuali, come granigliatura, sabbiatura, lucidatura a raso o perlage.

LA CASSA

Una volta risiediate le varie componenti, si verifica la tenuta dell’impermeabilità.
Infine, l’orologio subisce una valutazione finale tecnica, funzionale ed estetica. Si testa anche la riserva di carica e le funzioni aggiuntive. I criteri sono identici a quelli previsti per il controllo della qualità di un nuovo orologio prima dell’arrivo sul mercato. I risultati di queste valutazioni sono registrati e archiviati, fornendo così una panoramica completa.

LA REVISIONE PERIODICA DEL VOSTRO AUDEMARS PIGUET

Anche per il vostro Audemars Piguet occorre comunque prevedere una revisione periodica, almeno ogni due anni, che permetta di verificarne il perfetto funzionamento, l’impermeabilità e di cambiarne gli olii che garantiscono la perfetta protezione contro l’usura dei componenti. In questo modo, il vostro orologio sarà sempre in perfetta forma e potrà durare decenni.

Per l’assistenza e la manutenzione del tuo orologio AUDEMARS PIGUET, affidati a dei professionisti!
Officina Temporis – Orologiaio Raggi è l’azienda più certificata d’Italia, tutto il nostro staff è continuamente formato ed aggiornato. Il tempo è prezioso, proprio per questo va preservato.

SERVE ASSISTENZA? CONTATTACI SUBITO PER RICHIEDERE IL TUO PREVENTIVO!

Nome e Cognome

Indirizzo Email

Telefono

Richiesta

Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e dichiaro di aver letto ed approvare la nostra informativa sulla Privacy Policy